Home / Comunicati / Calendario scolastico provinciale

Calendario scolastico provinciale

Thumbtack in calendar concept for busy, appointment and meeting reminder

Prendiamo atto della mozione del presidente Roberto Bizzo in merito alla settimana ” Sharm”.

La delibera nr. 75 del 23.01.2012 ha provocato non poche difficoltà nell’ organizzazione scolastica. Come sindacato insegnanti auspichiamo ” un ritorno” alle origini per meglio strutturare l’impianto di lavoro.

La questione però è più complessa, senza accordi preventivi con la Svp sarà difficile trovare il bandolo della matassa ma confidiamo eventualmente in un una rivisitazione del modello di calendario partorito nel 2012. Sarebbe interessante le intendenze decidessero in autonomia, autonomia scolastica , ricordiamo, di fatto lesa dalla delibera nr. 75.

Non permettere alle singole scuole di scegliere in base alle proprie esigenze fa di fatto cadere il principio base dell’autonomia stessa.

Buon senso suggerirebbe una diversificazione del calendario, non è obbligatorio che scuola italiana e tedesca abbiano lo stesso calendario dato che rispondono ad esigenze territoriali e logistiche assai diverse.

Appoggiamo, come Uil-Sgk Scuola, la mozione del presidente Roberto Bizzo, confidando nell’uso del buon senso da parte dell’Amministrazione. Tali materie infatti sarebbe opportuno, a nostro avviso, non trattarle tramite “colpi di mano” o peggio “spugna”. I nostri iscritti insegnanti, a larghissima maggioranza, non hanno mai digerito il nuovo calendario scolastico.

Vedi anche

Il merito degli insegnanti, i demeriti della politica

Tornando al ‘bonus premiale dei docenti’, superata l’iniziale enfatizzazione mediatica, nella sostanza si sono messi …