Home / News / Contratto docenti, altro stop: “No all’aumento di ore di lavoro proposto dalla Provincia”

Contratto docenti, altro stop: “No all’aumento di ore di lavoro proposto dalla Provincia”

Trattativa complicata tra sindacati e Provincia per il rinnovo del contratto. La Uil Scuola respinge la bozza: “Lo ripetiamo, serve solo un aumento secco”

Una bozza di accordo per il rinnovo dei docenti che è, in alcune parti, irricevibile per il sindacato Uil Scuola. Procedono le trattative con la Provincia per arrivare ad un accordo che fatica a delinearsi nonostante molteplici incontri che iniziano ad innervosire il lato sindacale. I nodi più concreti che stanno venendo al pettine non sono tanto legati al quanto aumentare gli stipendi dei docenti ma al come. La Provincia ha fatto sapere di aver messo sul piatto 20 milioni di euro che si trasformano in circa 25 euro mensili lordi di aumento per il triennio dal 1 gennaio 2022 al 31 dicembre 2024(retroattivo per i mesi già trascorsi).

“Possiamo anche starci purché sia una aumento secco e basta” commenta il segretario regionale della Uil Scuola Marco Pugliese. “Purtroppo, però, si è già iniziato a ipotizzare di un aumento del carico di lavoro quantificabile in massimo otto ore facoltative pagate come straordinario. Come sindacati c’è un fronte abbastanza compatto nel respingere al mittente questa variazione al contratto che apre la strada a situazioni che non possiamo accettare. Si vuole investire nella scuola? Lo so faccia e basta adeguandola alle altre realtà italiane”.

Il tira e molla, come detto, piace poco. “Continuiamo a non capire questo continuo trattare quando la nostra richiesta è semplicissima. Aumento secco prendere o lasciare. Zero sfumature. Ormai siamo agli sgoccioli della pazienza e se gli appuntamenti dovessero moltiplicarsi ulteriormente non escludiamo di alzarci dal tavolo definitivamente. Fino a quando, almeno, gli amministratori provinciali non avranno deciso se adeguare davvero questo contratto oppure no”.

(fonte: https://www.bznews24.it/politica/contratto-docenti-altro-stop-no-allaumento-di-ore-di-lavoro-proposto-dalla-provincia/)

https://www.altoadige.it/cronaca/contratto-docenti-in-alto-adige-la-uil-scuola-irricevibile-la-bozza-della-provincia-1.3326944

Contratto scuola: tensione tra Provincia e sindacati

Vedi anche

UIL Servizi – Pacchetto aiuti dalla Provincia Autonoma di Bolzano